Il voto di condotta concorre alla media aritmetica disciplinare e alla valutazione globale dello studente, la non ammissione all'anno successivo di corso o agli Esami di Stato. Il voto di condotta viene attribuito dall'intero Consiglio di Classe riunito per gli scrutini, su proposta del docente coordinatore, a partire dai seguenti INDICATORI e sulla base indicativa della seguente griglia di valutazione. Segue Allegato