Designazione del Responsabile della Protezione dei Dati personali (RDP) ai sensi dell’art. 37 del Regolamento UE 2016/679.

Il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del «relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati), in vigore dal 24 maggio 2016; e applicabile a partire dal 25 maggio 2018, introduce la figura del Data Protection Officer (DPO), detto anche Responsabile protezione dati personali (RPD) (artt. 37/39).